Con il contributo della Regione LazioCMYK base

Le trasformazioni socio-economiche legate ai nuovi concetti di globalizzazione, sostenibilità e innovazione, hanno introdotto molteplici sfide che, negli anni, hanno spinto verso l’applicazione di nuove tecnologie “smart”, generando, a loro volta, circoli virtuosi.

Aumenta la qualità della vita e il dinamismo economico. Accresce il PIL e la soddisfazione dei cittadini.

Tuttavia, queste sfide dovranno essere accompagnate dallo studio e dall’impegno della comunità scientifica ed accademica che tradizionalmente ha dimostrato di essere in grado di leggere ed interpretare fenomeni complessi, come quello delle smart cities e dell’innovazione sociale, ma anche dall’azione di imprese di consulenza che spingono, preparano e supportano le imprese e gli enti pubblici al cambiamento di paradigma.

In quest’ottica, 3 aziende laziali operanti nel settore dei servizi di consulenza alle PMI ed enti locali, hanno dato vita alla Rete FOR.COM, per rispondere alle sfide poste dal nuovo paradigma socio-economico e supportare il cambiamento verso i nuovi scenari di sviluppo e le nuove politiche pubbliche per le città.

Al centro della sfida vi è la costruzione di un nuovo genere di bene comune, una grande infrastruttura tecnologica e immateriale che faccia dialogare persone e oggetti, integrando informazioni e generando intelligenza.

All’interno di questo contesto, la piattaforma ForSocialInnovation gestita dalla Rete FOR.COM, offre servizi e strumenti, informativi e di approfondimento, per contribuire anch’essa a produrre inclusione e migliorare il nostro vivere quotidiano.


hornet-multimedia         prolab           logo promedia