Non solo seguire il cambiamento e rimanere aggiornati, bensì divenire promotori e protagonisti attivi del processo di trasformazione nel proprio contesto di lavoro.

EmPAwer #forumpa2016 è il programma di formazione sui temi della Riforma PA e della PA digitale a FORUM PA 2016, realizzato da FPA in collaborazione con i suoi partner.  Orientata all’acquisizione di competenze per “fare”, anche quest’anno l’Academy è articolata in sessioni della durata di 50 minuti ciascuna e si svolge in uno spazio dedicato all’interno della Manifestazione.

Ecco il programma (in aggiornamento)

MARTEDI’ 24 MAGGIO 

ore 10.:00 – 10:50
Identificare le reali competenze digitali: dal wikipediano al digital media specialist
Formazione Accreditata Ordine dei Giornalisti (aperta anche a non giornalisti)

ore 11:00 – 11:50
Architetture sociali e architetture dell’informazione
Formazione Accreditata Ordine dei Giornalisti (aperta anche a non giornalisti)

ore 12:00 – 12:50
Smart society in Smart cities: lezioni per la PA e per i professionisti dell’informazione
Formazione Accreditata Ordine dei Giornalisti (aperta anche a non giornalisti)

ore 12:00 – 12:50
I professionisti della digitalizzazione documentale e della privacy
a cura di Anorc

ore 14:00 – 14:50
Come mappare e far evolvere le Digital Capabilities presenti in azienda
a cura di P4I – Partners4Innovation

ore 14:00 – 14:50
Open Data nella PA di piccole dimensioni: da adempimento a strumento di partecipazione e sviluppo del territorio e della fiducia nelle istituzioni
a cura di Francesco Piero Paolicelli, Open Data Lecce già Open Data Matera

ore 15:00 – 15:50
Condividere per crescere in PA: lezioni da LibreDifesa, progetto di adozione software libero del Ministero della Difesa
a cura di Libreitalia

ore 16:00 – 16:50
Arte e tecnologia a confronto. Le Media Art per una nuova società
a cura di Fondazione Mondo Digitale

ore 17.00 – 17.50
Quando l’arte incontra la tecnologia. Le Media Art fra pratica e teoria
a cura di Fondazione Mondo Digitale

ore 16:00 – 16:50
Come il Regolamento Europeo eIDAS cambierà la gestione di documenti, fatture elettroniche ed e-procurement
a cura di UNINFO

MERCOLEDI’ 25 MAGGIO 

ore 10:00 – 10:50
Competenze digitali: gli Standard nazionali e internazionali per la catalogazione e certificazione
a cura di IWA Italy

ore 11.00 – 11.50
Dieci requisiti per i siti web della PA, tra design e normativa
a cura di IWA Italy

ore 12.00 – 12.50
Bilanciare la trasparenza e la privacy nella PA
a cura di Anorc

ore 14.00 – 14,50
Telegram e i Bot come strumenti di riuso degli open data della PA centrale o Locale per allargare la base dell’utenza interessata
a cura di Francesco Piero Paolicelli, Open Data Lecce già Open Data Matera

Ore 15.00 – 15.50 
Dal fundraising al crowdfunding civico: nuove frontiere e strumenti per il finanziamento dei progetti a impatto sociale
a cura di ASVI Social Change

ore 15.00 – 15.50
Scuole “snodi formativi territoriali”: abilitare l’innovazione “figitale”, didattica e culturale dell’ecosistema educativo
a cura di Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”

ore 16.00 – 16.50
Cosa cambia col Regolamento eIDAS: impatti sul CAD, opportunità e obblighi
a cura di a cura di UNINFO

ore 17.00 – 17.50
Sostenibilità ambientale e governo del territorio: strumenti per la gestione della complessità
a cura di SGI – Stati Generali dell’Innovazione

GIOVEDI’ 26 MAGGIO

ore 10.00 – 1050
PA vicina al cittadino: opportunità e vantaggi del buon uso di Twitter
a cura di IWA Italy

ore 11.00 – 11.50
Connettere le applicazioni ai dati. Cosa sono le API, come si utilizzano e perché sono importanti
a cura di Vincenzo Patruno, Istat

ore 12.00 – 12.50 
Istanze online: come presentarle
a cura di Anorc

ore 15.00 – 15,50
Collaborative mapping come strumento di politiche pubbliche
a cura di MappiNA

ore 15:00 – 15:50
Progettare App per il cittadino con il modello SAM – Smart Activity Model
a cura di Università degli Studi di Padova

ore 16.00 – 16.50
SHARITORIES – Come fare Design dei Servizi Collaborativi sui territori
a cura di OuiShare Italia

ore 16.00 – 16.50
Donne nella PA Italiana: dalla mappatura alle proposte di azione
a cura di WiSTER – Women for Intelligent and Smart Territories

Fonte:http://eventi.fpanet.it/it/2016/04/20/online-il-programma-delle-academy-iscriviti-ai-singoli-eventi/?utm_source=newsletter&utm_medium=FORUMPANET&utm_campaign=MAILUP