da www2.ing.unipi.it


 Il concetto di Smart City sta assumendo rilevanza sempre crescente e diverse città, anche in Italia, hanno attivato progetti per accrescere la sostenibilità, offrire servizi sempre più innovativi, consentire la partecipazione attiva dei cittadini, e supportare la loro socialità tramite servizi dedicati. In sintesi: migliorare la vivibilità.

Nella realizzazione di questi obiettivi il ruolo di Internet e delle tecnologie ICT è, chiaramente, imprescindibile. Diverse città europee hanno già attivi programmi specifici per dotarsi di soluzioni ICT che consentano di fornire tali servizi ai propri cittadini. Fra queste, Amsterdam, Barcellona, Lione, Santander, Birmingham, e altre. In Italia, l’Osservatorio Nazionale Smart City dell’ANCI ha recentemente attivato il portale Italian Smart City che raccoglie tutti i progretti realizzati dalle città italiane in ottica smart.

Nel panorama Europeo (e mondiale) le Smart Cities sono quindi una delle principali realtà tecnologiche che si stanno sviluppando, e stanno generando soluzioni innovative nel campo ICT con immediata applicazione, e che, in prospettiva, hanno le potenzialità di rivoluzionare la vivibilità e fruibilità delle città come le conosciamo ora.

In questo contesto, il Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università di Pisa e l’Istituto di Informatica e Telematica del CNR di Pisa, con il patrocinio di Registro .IT(anagrafe dei domini Internet .it) e del Comune di Pisa, propongono il Master in Smart Cities. Il Master, è uno dei primi in Italia in questo settore e ha come obiettivo la formazione qualificata di persone esperte nelle tecnologie ICT per Smart Cities.

Il Master ha una durata di 12 mesi e prevede lezioni ed esercitazioni (240 ore), attività di laboratorio (100 ore), incontri con aziende del settore (30 ore) e tirocinio aziendale (400 ore), per un totale di 60 CFU.

Le attività didattiche frontali si svolgeranno nel periodo Gennaio-Novembre 2016 e saranno seguite dal tirocinio aziendale. Esse si articoleranno il 12 ore di attività settimanali, svolte nei soli giorni di Venerdì pomeriggio e Sabato. E’ richiesta la presenza ad almeno il 70% di didattica frontale, con un limite del 50% per ogni singolo insegnamento (salvo deroghe). Parte delle lezioni potranno essere fruite a distanza.

L’iscrizione al Master è aperta a tutti coloro che sono in possesso di Laurea Magistrale,Specialistica o del Vecchio Ordinamento, in qualsiasi disciplina (eventualmente da conseguire entro il 12 Febbraio 2016). Il numero di posti disponibili è 30 che possono essere coperti da iscritti ordinari e uditori. Il numero minimo di iscritti ordinari richiesto per attivare il Master è 8.

Con il contributo di

CNA-PISA   logo ENG   Vitrociset